Advertisement
 
 
N.2/2012 Con Repubblica,Genova e il Lavoro sono diventati più Nazionali

Con Repubblica, Genova e Il Lavoro sono diventati più nazionali

L’apertura della redazione genovese di Repubblica, nel 1992, ha segnato profondamente la storia di due giornali. Da un

lato, l’assorbimento nel quotidiano di Eugenio Scalfari del Lavoro ha permesso il salvataggio di una testata storica nel

panorama della stampa italiana, con tutto il suo patrimonio di esperienza e intelligenza giornalistica. Dall’altro, il

giovane quotidiano romano, diventato ben presto il primo giornale italiano per numero di lettori, ha acquisito quello che,

autonomamente, non avrebbe mai potuto avere: una memoria storica, un “passato” di carta stampata, un archivio di notizie

che risale ai primi del Novecento e quindi intercetta e attraversa tutti i momenti chiave del “secolo breve”.
Sta in questo, infatti, la peculiarità dell’operazione, fortemente voluta dall’allora amministratore delegato del Gruppo

Espresso, il genovese Marco Benedetto: tutte le redazioni locali di Repubblica sono nate dal seno del giornale madre, a

Genova il giornale di Eugenio Scalfari e oggi di Ezio Mauro si è inserito nel panorama locale acquisendo la redazione e

quindi i lettori del Lavoro. E anche, appunto, la sua memoria storica.
La digitalizzazione dell’archivio storico del Lavoro, curata dalla Provincia di Genova,  può aprire la strada a una vasta e

capillare fruizione di questo immenso patrimonio di notizie, in pratica un secolo di storia, attraverso Internet.

Trasportare sul sito Repubblica.it l’archivio del vecchio e glorioso Lavoro, completerebbe e valorizzerebbe l’operazione di

salvataggio della testata iniziata vent’anni fa, permettendo a un pubblico enormemente più vasto di quello che può servirsi

dell’archivio cartaceo o anche digitale di un giornale, di accedere a questo prezioso tesoro di informazioni.
Più che un salvataggio, quindi, una resurrezione della vecchia testata genovese, su un grande palcoscenico nazionale. E,

del resto, l’approdo a Genova della corazzata di Repubblica proprio questo ha significato: la possibilità di portare la

Liguria in primo piano nel panorama dell’informazione italiana, attraverso le pagine locali e nazionali del quotidiano più

letto nel nostro Paese.  

Franco Monteverde

 
 
 
© 2017 Centro in Europa - CF 95028580108 - PI 01427710999