Advertisement
 
 
n°10/2010 Le prossime iniziative del Centro In Europa
Con l’incontro del 25 novembre sarà presentata l’ultima fatica editoriale dell’illustre firma di Famiglia Cristiana Beppe Del Colle, che per l’occasione ha collaborato con Pasquale Pellegrino, dal titolo “Cattolici, dal potere al governo”. Del libro, edito dalla San Paolo Edizioni e della tematica di grande attualità viste le ultime evoluzioni della scena politica italiana, discuteranno insieme all’autore gli ospiti Maria Pia Bozzo, Giancarlo Piombino e Stefano Zara. L’evento, che si svolgerà presso la nostra sede di Villa Rosazza alle ore 17.00, sarà introdotto dal direttore del Centro In Europa Carlotta Gualco.
Giovedì 2 dicembre torneremo ad affrontare il tema del Risorgimento italiano, a cui avevamo già dedicato un intero numero della nostra rivista nel 2007 e su cui ci eravamo soffermati con la pubblicazione de “Il Risorgimento italiano. Una grande storia scritta dai giovani. La componente democratico – repubblicana del Risorgimento: il ruolo dei Liguri” i cui atti sono disponibili sul nostro sito. Oggi, a pochi mesi dall’inizio del 150° anno dall’unità d’Italia, con l’incontro dal titolo “150° anniversario dell’unità d’Italia fra celebrazione ed attualità. Valori e metodologie didattiche”, organizzato in collaborazione con l’Associazione di insegnanti e ricercatori della didattica della storia Clio ’92 ed introdotto dal presidente del Centro In Europa Roberto Speciale, vogliamo concentrarci soprattutto sul tema della modernità dei valori risorgimentali e su come questi possano essere trasmessi oggi ai ragazzi evidenziandone l’attualità. Ne discuteremo dalle ore 15.00 con i professori Dino Cofrancesco dell’Università di Genova, Biagio De Giovanni dell’Università L’Orientale di Napoli e con Mario Pilosu (ITIS I. Calvino di Genova) e Chiara Saracco (Istituto E. Montale).
Il primo dicembre dello scorso anno entrava in vigore il Trattato di Lisbona. A marzo avevamo scelto di dedicare l’intero numero di questa rivista al proposito di conoscere meglio e di informare sul nuovo quadro istituzionale e sui cambiamenti che questo avrebbe prodotto nella pratica. Oggi, ad un anno dalla sua approvazione formale, abbiamo deciso di incontrarci venerdì 3 dicembre alla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Genova per fare il punto sullo “stato di salute” della UE. All’evento intitolato “Il Trattato di Lisbona, un anno dopo” e introdotto la professoressa Maria Antonietta Falchi, parteciperanno e discuteranno Biagio De Giovanni dell’Università L’Orientale di Napoli, Paolo Ponzano del Centro Robert Schuman dell’Istituto Universitario Europeo, la parlamentare europea Francesca Balzani ed i professori dell’Università di Genova Maria Grazia Bottaro Palumbo, Pierangelo Celle e Francesco Munari. Dal dibattito che ne scaturirà cercheremo di capire e di valutare se la UE è davvero in crisi come si sente spesso ripetere o se, perlomeno in alcuni settori, sta effettivamente compiendo dei progressi.


Giovedì 25 novembre 2010 – Presentazione del libro “Cattolici, dal potere al silenzio" di Beppe Del Colle e Pasquale Pellegrino. Genova, Villa Rosazza, piazza Dinegro 3 (di fronte alla stazione della metropolitana) ore 17.00 – 19.00
Giovedì 2 dicembre 2010 – “150° anniversario dell’unità d’Italia fra celebrazione ed attualità. Valori e metodologie didattiche”. Genova, Villa Rosazza, piazza Dinegro 3  ore 15.00 – 18.00
Venerdì 3 dicembre 2010 – “Il Trattato di Lisbona, un anno dopo”. Genova, Facoltà di Scienze politiche, aula Mazzini, via Balbi 5 III piano

A cura di Emilio Donato
stagista del Centro In Europa

 
 
 
© 2017 Centro in Europa - CF 95028580108 - PI 01427710999